Andamento stagionale pre-vendemmia

In questi giorni di fine estate è ormai diventata una domanda di rito: come sta andando la stagione? Cosa vi aspettate dall’annata 2019?

Nelle ultime settimane precedenti la vendemmia possiamo constatare che la stagione sembra essere giunta al termine in ottime condizioni. Partita molto bene con una primavera calda contraddistinta da un Marzo con temperature sopra la norma, l’annata 2019 ha visto solamente a Maggio un piccolo ritardo di 15 giorni nella fioritura. Rallentamento sicuramente dovuto ai 23 giorni di pioggia che hanno reso il mese di Maggio il più piovoso dell’anno.

Giugno e Luglio, due mesi fondamentali per lo sviluppo della vite, sono stati invece molto caldi e con una notabile assenza di piogge. A Luglio, una particolare ondata di calore ha portato con sé ben 5 giorni consecutivi con temperature sopra i 35°C, bilanciati però dalle forti escursioni termiche che caratterizzano i vigneti situati in collina; ancora una volta si rivela strategica la scelta di coltivare la vite in alta collina, posizione che ci rende l’azienda più alta della Valpolicella.

Rispetto al 2018, questo settembre la vendemmia inizierà con 12 giorni di posticipo. Nei prossimi 10 giorni di maturazione, visto l’abbassamento delle temperature giornaliere rispetto al mese di agosto, si prevede un’intensa sintesi aromatica e scarso consumo di acido Malico; condizioni che permetteranno di ottenere vini dai sentori fragranti e delicati.

Che dire? Buona vendemmia 2019!!

Campagna finanziata ai sensi del Reg. UE n. 1308/2013

Campaign financed according to EU Reg. n. 1308/2013

Hai altre curiosità o vuoi rimanere aggiornato durante il periodo vendemmiale? CONTATTACI e risponderemo alle tue domande.