Vigneti Valpolicella

I nostri vigneti crescono nella zona più alta della Valpolicella Classica

Viticoltura di montagna

Un secolo di esperienza è il bagaglio culturale che la famiglia Accordini possiede e a cui ricorre quotidianamente per coltivare i vitigni autoctoni della Valpolicella. Corvina, Corvinone e Rondinella crescono nei vigneti di nostra proprietà in alta collina, dove le uve trovano suoli prevalentemente scheletrici e calcarei: questo abbassa sì la resa, ma ne migliora la qualità. Il clima più mite rispetto alla pianura e la forte escursione termica guidano la maturazione dei frutti, favorendo l’accumulo di particolari sostanze coloranti e aromatiche – fra tutte la nota speziata, che conferisce caratteri unici e inconfondibili ai nostri vini.

“Il Fornetto”

Questo vigneto, piantato da Stefano nel 1975, racchiude varietà di vigna rigorosamente autoctone e allevate a pergola veronese. Il suolo, profondo, argilloso e con un buon strato attivo, ospita viti che superano i 40 anni di età. Queste piante hanno stabilito nel tempo un perfetto equilibrio vegeto-produttivo, e le radici profonde garantiscono una continua alimentazione anche nei periodi più aridi. La combinazione di questi fattori rende la produzione di uva sempre perfettamente bilanciata rispetto alla superficie fogliare della vite – una condizione molto rara, accessibile solo ai territori più vocati per la viticoltura.

Superficie

1,4 ha

Altitudine

130 s.l.m.

Anno di impianto

1975

Ceppi/ha

3500

Forma di allevamento

pergola veronese

Varietà

Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara

Tornidora

Vigneto protagonista del progetto di Tiziano e Daniele di spostare la produzione vitivinicola in montagna.
Il terreno è argilloso-calcareo e ben resistente ai periodi aridi. Grazie alla perfetta esposizione delle viti, le uve offrono interessanti indici di maturazione, e il suo vino presenta un particolare accumulo di antociani e sostanze aromatiche di carattere speziato.

Superficie

1,9 ha

Altitudine

500m s.l.m.

Anno di impianto

2002

Ceppi/ha

5000

Forma di allevamento

guyot

Varietà

Corvina, Corvinone, Cabernet Souvignon

Nei dintorni della cantina

Quest’area comprende tutto il territorio che avvolge e abbraccia la cantina di nuova costruzione. L’altitudine e l’esposizione creano un microclima unico, le temperature non superano i 32 gradi neppure durante i periodi più caldi. Queste condizioni rendono perfetto il processo di maturazione delle uve, che alla vendemmia presentano un buon tenore acido, abbondanti quantità di antociani e aromi dal carattere fruttato-speziato.

Superficie

3,2 ha

Altitudine

530 – 560m s.l.m.

Anno di impianto

2003 – 2007 – 2014 – 2018

Ceppi/ha

5000 – 4000

Forma di allevamento

guyot – pergola veronese

Varietà

Corvina, Corvinone, Rondinella, Merlot

Chiesa Vecchia

Il vigneto, il più alto in termini di altitudine, si trova nella collina che separa la vallata di Fumane con quella di Sant’Ambrogio. Il suolo, sassoso e poverissimo, mette a dura prova le viti. Ma grazie al portainnesto 41B, scelto dopo accurate analisi agronomiche, si è riusciti a garantire alla pianta un buon equilibrio vegeto-produttivo.
Le uve, a fine maturazione, presentano un notevole accumulo zuccherino e aromatico, pur mantenendo un buon livello di acidità. Il nostro Valpolicella Classico, per vocazione, è prodotto proprio qui, arricchito dal sentore minerale del terreno.

Superficie

1,8 ha

Altitudine

600m s.l.m.

Anno di impianto

2013

Ceppi/ha

4000

Forma di allevamento

pergola veronese

Varietà

Corvina, Corvinone e Rondinella

Monte

Localizzato nella vallata di Sant’Ambrogio, questo vitigno gode della brezza proveniente dal lago di Garda. Nel periodo estivo le temperature mitigate creano un microclima unico e favorevole, che dà vita a uve di indiscussa qualità.
L’intera area è terrazzata con le “marogne”, tipici muri a secco di architettura rurale. I terreni prevalentemente calcarei e la perfetta esposizione permettono di ottenere anche ottime uve internazionali.

Superficie

1 ha

Altitudine

400m s.l.m.

Anno di impianto

2013

Ceppi/ha

4000

Forma di allevamento

pergola veronese

Varietà

Corvina, Corvinone, Merlot, Cabernet Souvignon

La Cà

I vigneti La Cà sono quelli che si trovano nei pressi della nuova struttura agrituristica dell’azienda. Ricchi di scheletro e intercalati da sottili strati di argilla, questi terreni sono dotati di un buon strato attivo, il che li rende ideali per la coltivazione delle varietà autoctone della Valpolicella. Le radici delle vigne esplorano in profondità il terreno, arricchendo l’uva di zuccheri e sostanze fenoliche.

Superficie

3,4 ha

Altitudine

500m s.l.m.

Anno di impianto

2008

Ceppi/ha

4000

Forma di allevamento

pergola veronese

Varietà

Corvina, Corvinone e Rondinella